Consigli · Sistema combitech® coaxis®

alfer.com

  »  

alfer® IT »  

Suggerimenti & Info »  

Suggerimenti per la lavorazione »  

Consigli di utilizzo »  

Consigli · Sistema combitech® coaxis®

Consigli · Sistema combitech® coaxis®

Consiglo di utilizzo Nr. 99

Nel caso in cui fosse necessaria una vite in una o più cavità esterne del profilo coaxis® è possibile avvitare facilmente una vite M 10 senza dover tagliare il filetto.Nel caso in cui fosse necessaria una vite nel canale del filetto centrale del profilo coaxis®, ma al momento non si dispone di un maschio M 10, è possibile forare il canale con una punta da 9,5 mm e avvitare una vite M 10 senza dover tagliare il filetto.

Consiglo di utilizzo Nr. 100

La cerniera flessibile coaxis® si può installare a seconda dell’impiego ortogonale o coassiale. Ciò permette di inclinare gli elementi in diverse direzioni. La cerniera flessibile coaxis® ortogonale e coassiale è disponibile nel set presente nella gamma. 

Consiglo di utilizzo Nr. 101

Con le vostre strutture coaxis® è consigliabile eseguire uno schizzo a mano prima dell’assemblaggio. In questo modo è possibile prevedere il numero e la posizione dei raccordi, delle cerniere, ecc. permettendovi di lavorare velocemente e senza errori. Innanzitutto è necessario pensare alla sequenza dei raccordi da inserire. Dimenticare raccordi, profili di attacco e profili di supporto comporta un parziale smontaggio della vostra struttura.

La resistenza espressa dal supporto-scaffale coaxis® corrisponde ad un normale carico (distribuzione piatta sull’intera superficie di contatto del supporto-scaffale). A seconda della tipologia di carico e con l’impiego di diversi supporti-scaffale possono essere raggiunti valori di carico più elevati.

Consiglo di utilizzo Nr. 102

Per raggiungere una maggiore stabilità è possibile rafforzare il profilo colonna coaxis® con due raccordi.

Consiglo di utilizzo Nr. 103

Nel caso vi foste dimenticati un raccordo, una soluzione di emergenza prevede la fresatura dei lati corti della cavità del profilo colonna coaxis® per 45mm di lunghezza oppure la separazione con una smerigliatrice. Questa soluzione è da effettuarsi in punti nascosti. Successivamente è possibile sistemare il raccordo.

Consiglo di utilizzo Nr. 104

Un montaggio senza viti è possibile con un secondo supporto-scaffale coaxis® che viene fissato all’estremità opposta (morsetto multi-funzione). In questo modo si rafforzano facilmente i ripiani a mensola più diversi come legno, vetro, pietra o plastica.Se non fosse disponibile la lunghezza desiderata per i ripiani, è possibile costruire autonomamente facilmente un supporto-scaffale con un raccordo coaxis® combinato con un profilo coaxis® sottile della lunghezza desiderata.

Consiglo di utilizzo Nr. 105

Se durante il montaggio del profilo coaxis® non dovesse essere più possibile inserire il dado quadro lateralmente, è possibile ottenere successivamente un accesso diretto per un ulteriore set di montaggio per ganci mediante una perforazione di 9,5 mm nella cavità scanalata.