Consigli · Assortimento di sistemazione

alfer.com

  »  

alfer® IT »  

Suggerimenti & Info »  

Suggerimenti per la lavorazione »  

Consigli di utilizzo »  

Consigli · Assortimento di sistemazione

Consigli · Assortimento di sistemazione

Consiglo di utilizzo Nr. 106

Ganci in alluminio inossidabile e resistente alle intemperie – pertanto adatti anche a locali molto umidi e all’aperto. Alta stabilità grazie alla speciale lavorazione quadrata. Pertanto si evita l’inclinazione laterale dei ganci nel montaggio a parete e a soffitto. Con una superficie di contatto piana e gommata speciale per un stoccaggio controllato. Tutti i ganci sono combinabili con i profili coaxis®. Disponibili con gommatura verde o rossa.

Consiglo di utilizzo Nr. 107

La resistenza espressa dalla struttura ganci corrisponde ad un normale carico (distribuzione piatta sull’intera superficie di contatto del supporto-scaffale. A seconda della tipologia di carico e con l’impiego di diversi ganci possono essere raggiunti valori di carico più elevati. Questo dipende dal fissaggio sul sottofondo. Deve essere verificato assolutamente prima del montaggio e devono essere utilizzati viti e tasselli adatti. In caso di fissaggio inappropriato non viene assunta alcuna responsabilità!

Consiglo di utilizzo Nr. 108

Con il portabicicletta universale è anche possibile riordinare altri oggetti ingombranti come ad es. portacarichi per auto, scale, tavole da surf, ecc. 

Consiglo di utilizzo Nr. 109

La resistenza espressa dalle mensole professionali corrisponde ad un carico normale (carico piatto distribuito sull’intera superficie di contatto delle mensole). Con l’impiego di diverse mensole professionali possono essere raggiunti valori di carico più elevati. Questo è sempre dipendente dal fissaggio sul sottofondo. Deve essere verificato assolutamente prima del montaggio e devono essere utilizzati viti e tasselli adatti. In caso di fissaggio inappropriato non viene assunta alcuna responsabilità!

Consiglo di utilizzo Nr. 110

1. Adattare le viti di fissaggio allo spessore del pannello
2. Fissare alla parete con viti e tasselli
3. Posare il pannello e montare le viti di fissaggio

La resistenza espressa dal morsetto master corrisponde ad un carico normale (carico piatto distribuito sull’intera superficie di contatto del morsetto). Con l’impiego di diversi morsetti master o con il montaggio ad angolo è possibile raggiungere valori di carico corrispondenti più elevati. Questo è sempre dipendente dal fissaggio sul sottofondo. Deve essere verificato assolutamente prima del montaggio e devono essere utilizzati viti e tasselli adatti. In caso di fissaggio inappropriato non viene assunta alcuna responsabilità!

Consiglo di utilizzo Nr. 111

Quando si pensa all’ordine e alla sistemazione, si pensa subito ai ripiani a muro oppure a casse e cartoni sul pavimento. Ma il gigantesco ripostiglio colmo fino al soffitto viene spesso dimenticato.Per questo motivo abbiamo sviluppato un sistema con il quale è possibile ottimizzare lo spazio spesso sprecato!Qui è possibile sistemare gli oggetti più svariati. Ideale per oggetti molto lunghi e voluminosi oppure ad es. le corde da bucato in inverno.